U 18 OROROSA ALBINO: UN SOGNO RIMANDATO !!!!!!!!

PALLACANESTRO ANTS VITERBO vs OROROSA ALBINO 58 – 51 

Parziali (21-19  5-7  16-12  16-13)

Ororosa Albino: Finazzi 6, Cenati, Abbate, Patelli 13, Pintossi 7, Fulgosi, Tall 6, Visini 6, Gionchilie 7, Salvi, Comerio, Beltrami, Carrara 6. All. Stibiel vice Zenoni.

Non parliamo di sconfitta ma del successo di un gruppo che ha saputo lottare e tenere in vita la speranza di accedere alla finale nazionale di categoria sino a 2 minuti dalla sirena. Due vittorie contro la numero due della Liguria e contro la numero uno della Toscana (che si giocherà la fase finale) e solo la differenza canestri a decretare l’esclusione della nostra squadra. La partita ha visto le nostre ragazze dare fondo alle energie rimaste.

Ventisei pari all’intervallo lungo e le Nostre a giocare a tratti un’ottima pallacanestro. La differenza di fisicità e di centimetri, specie sotto canestro, hanno fatto buon gioco per la squadra di Viterbo. A soli due minuti dal termine della partita, il punteggio era di cinquantuno pari e lo spettro di un’eventuale terza partita da decidersi all’over time all’orizzonte. Purtroppo non è riuscito il terzo miracolo consecutivo alla nostra squadra che alla fine ha dovuto cedere le armi alla più quotata squadra avversaria. Negli spogliatoi lo sconforto si è manifestato con lacrime di delusione delle nostre ragazze che non devono cancellare le ottime prestazioni di questi tre giorni.

A pranzo, dopo la partita si è sperato che Savona facesse il miracolo di regalarci il pass per le finali battendo le più forti giocatrici di Livorno ma così non è stato per soli sei punti (risultato finale 39-45) . Durante il viaggio di ritorno, pian piano la tensione e la delusione sono passate e i canti e le risate hanno preso il posto dell’amarezza mista, però, alla consapevolezza di aver dato tutto e anche oltre per il raggiungimento di un sogno che speriamo sia solo rimandato.

GRAZIE RAGAZZE !!!!!!!

  • Grazie ragazze per questa annata sportiva strepitosa.
  • Grazie perché abbiamo passato assieme questi 3 giorni pieni di emozioni
  • Grazie perché anche quando la spia della riserva delle energie era accesa da tempo siete riuscite a spingervi oltre.
  • Grazie per i due tempi supplementari che hanno messo a dura prova le coronarie di quelli che erano in tribuna e a casa in attesa di notizie.
  • Grazie a chi ha giocato poco per mille ragioni ma è stato parte fondamentale del gruppo con il suo sostegno.
  • Siate orgogliose di quello che avete fatto e del risultato raggiunto.
  • Ricordate che fino a 2 minuti dalla sirena e dopo 118 minuti di gioco a tratti entusiasmante, eravate in corsa per le finali nazionali, che avete terminato comunque a pari punti con chi ci andrà questa interzona e che non siete state inferiori a nessuna altra squadra presente a Chiusi e che solo la differenza canestri non vi ha premiato come meritavate.

Siamo tutti orgogliosi di voi Società, allenatore, genitori e sostenitori.

Ancora

GRAZIE RAGAZZE !!!!!